04
Giu

Come curare la pelle grassa: cause e rimedi

Sapere come curare la pelle grassa è l’esigenza di molte persone che, ogni giorno, si ritrovano a dover gestire questo fastidioso problema cutaneo.
La pelle grassa è legata ad un’eccessiva produzione di sebo da parte delle ghiandole sebacee che si trovano sotto alla tua pelle. Il sebo viene naturalmente prodotto dalla pelle, ma chi ha una pelle grassa ne produce una quantità eccessiva, tanto da far sembrare la cute lucida e untuosa.
Avere la pelle grassa, inoltre, facilita la presenza di altri inestetismi come brufoli, punti neri e acne.
Ci sono molti rimedi per la pelle grassa e accorgimenti da mettere in atto per migliorare la qualità della tua cute. Vediamoli insieme.

La pelle grassa del viso può presentarsi in modi diversi, a seconda della specifica tipologia di pelle che hai. Ogni pelle può avere infatti caratteristiche diverse. Le più comuni tipologie di pelle grassa sono:

  • Pelle oleosa, dove la pelle si presenta con un sottile strato untuoso soprattutto nei punti del mento, del naso e della fronte, ossia nella cosiddetta zona T
  • Pelle seborroica, dove la quantità di sebo in eccesso è più elevata, tanto da creare un’ostruzione dei pori
  • Pelle asfittica, dove l’ostruzione dei pori crea i comedoni (punti bianchi o neri) che impediscono al sebo di fuoriuscire. La pelle si presenta come spenta e impura
  • Pelle mista, dove le aree grasse si concentrano in determinate parti del viso come la zona T e in altre aree la pelle si presenta invece come secca.

Quali sono le cause della pelle grassa?

Le cause della pelle grassa sono molteplici e possono essere legate anche a differenti fattori contemporaneamente. In generale, possiamo ricondurre questo eccesso di produzione di sebo a:

  • Fattori genetici. Avere una predisposizione verso questo tipo di pelle può favorire l’insorgenza di questa condizione, se ad esempio ne soffrono uno o entrambi i genitori
  • Stress. In periodi particolari di stress, le ghiandole sebacee possono produrre più sebo e provocare la pelle grassa
  • Uso di alcuni farmaci. Alcune tipologie di farmaci possono favorire la produzione di sebo in eccesso
  • Squilibri ormonali. Gli ormoni come il testosterone e gli ormoni surrenali come il cortisolo possono portare a produrre più sebo
  • Dieta non equilibrata. Il consumo e l’abuso di alcune sostanze come l’alcool può provocare un sovraccarico per il fegato, che può ripercuotersi anche nella produzione di sebo.

I rimedi per la pelle grassa

Ora che abbiamo visto le cause della pelle grassa, vediamo insieme alcuni rimedi per contrastarla. Devo però fare una premessa: ogni problema cutaneo può essere risolto e tenuto sotto controllo rivolgendosi a specialisti dermatologi. Io mi occupo di estetica: conosco molto bene la pelle, ma non posso consigliare farmaci per trattare questa condizione, poiché non sono un medico.
Posso però consigliarti alcuni approcci per migliorare l’aspetto della tua pelle.
In particolare, dal punto di vista estetico, può essere utile:

  • Applicare creme specifiche. Ci sono dei prodotti formulati appositamente per pelli grasse o miste. Questi prodotti, dalle creme ai detergenti, possono aiutare a liberare i pori e a regolare la produzione di sebo. Il primo consiglio, quindi, è di usare prodotti delicati e specifici per questa condizione
  • Pensare a delle pulizie del viso periodiche. La pulizia del viso può aiutarti a liberare i pori ostruiti dal sebo e a dare un effetto migliore alla tua pelle. La pulizia può essere effettuata da una professionista della bellezza che può aiutarti a trattare i sintomi della pelle grassa, come i comedoni.

Come curare la pelle grassa

Ci sono tanti differenti approcci per curare una pelle grassa. Eccone alcuni:

  • Usa prodotti naturali come l’argilla. L’argilla è un potente disinfettante e seboregolatore naturale. Puoi applicare periodicamente una maschera all’argilla sulla tua pelle che ti aiuterà ad assorbire il sebo in eccesso. Altri prodotti naturali indicati per le pelli grasse sono camomilla, ad azione lenitiva, tea tree oil, potente disinfettante e l’aloe vera.
  • Fai una dieta equilibrata. Evitare gli eccessi previene l’insorgenza di problemi legati alla tua pelle
  • Utilizza solo prodotti pensati per la tua pelle e evita i lavaggi troppo frequenti, perché potrebbero irritare ancora di più la cute e stimolare la produzione di sebo
  • Evita il fai da te. Non scoppiare eventuali brufoli, non rimuovere le crosticine e non spremere i punti neri da sola. Rischieresti solamente di ritrovarti con fastidiose e antiestetiche cicatrici.

Pelle grassa e trattamenti estetici: come fare?

Molto spesso le mie clienti mi chiedono se sia possibile effettuare trattamenti estetici come microblading e laminazione con la pelle grassa. La risposta è si, a meno che non vi siano particolari condizioni patologiche riscontrate da un medico.
In alcuni casi, i trattamenti potrebbero avere una durata più breve, perché l’eccesso di sebo può impattare sulla durata del trattamento.
Se ti affiderai a me, potrò consigliarti una beauty routine adatta al tuo tipo di pelle e che possa anche allungare la durata dei trattamenti.

Per saperne di più sui miei trattamenti estetici, dai un’occhiata a chi sono e cosa faccio.