27
Apr

Che differenza c’è tra laminazione sopracciglia e microblading

Che differenza c’è tra laminazione sopracciglia e microblading? Beh, questa è sicuramente una domanda molto popolare tra chi sta pensando di sottoporsi ad un trattamento per migliorare le proprie sopracciglia.

Negli ultimi tempi, il microblading ha letteralmente spopolato ed è diventato uno dei trattamenti più richiesti in assoluto per rinvigorire (e talvolta ricreare da zero) l’arcata sopraccigliare. Altrettanto richiesto è il trattamento di laminazione sopracciglia, che ha il compito di nutrire in profondità il pelo e di fatto non “ricostruisce” l’arcata, ma ne migliora la percezione.

Sono due trattamenti diversi, che si adattano a differenti esigenze: ecco perché è utile un confronto microblading vs laminazione sopracciglia.

Che cos’è la laminazione sopracciglia?

La prima cosa da fare per capire le differenze tra i due trattamenti è definirli nello specifico. La laminazione alle sopracciglia è un trattamento relativamente “nuovo”, che consiste in una sorta di “messa in piega” delle sopracciglia.

Attraverso l’applicazione di specifici prodotti sulle tue sopracciglia naturali, queste vengono nutrite in profondità e vengono ordinate così da sembrare otticamente più piene e voluminose. Nello specifico, vengono impiegati prodotti a base di cheratina e sostanze fissanti, che rendono il pelo più forte e sano, oltre a metterlo in piega ed evitare sopracciglia ribelli e disordinate.

Che cos’è il microblading?

Il microblading, invece, è un trattamento che permette di ridisegnare completamente l’arcata sopraccigliare. Con il microblading, i peli delle sopracciglia vengono ridisegnati uno ad uno, attraverso una speciale penna intrisa di un pigmento. Il pigmento è bioriassorbibile: ciò vuol dire che il trucco semipermanente alle sopracciglia avrà una durata molto lunga, ovvero dai 9 ai 12 mesi in media.

Qual è la differenza tra tatuaggio sopracciglia e laminazione

Ci sono diverse differenze tra il microblading (comunemente noto anche come tatuaggio alle sopracciglia) e laminazione. Vediamole insieme:

  • La natura del trattamento. Sebbene entrambi i trattamenti siano pensati per rendere più belle le sopracciglia, nel caso della laminazione si lavora sul pelo naturale e lo si nutre in profondità. Nel caso del microblading, invece, c’è una vera e propria ricostruzione di un’arcata, perché poco folta, assente o non valorizzante per i lineamenti della persona. La laminazione non utilizza né pigmenti, né aghi, ma solamente sostanze nutritive per rinvigorire il pelo naturale
  • La durata. Il microblading dura mediamente 9-12 mesi. La laminazione, invece, ha effetto per circa 30-40 giorni
  • I ritocchi. Il microblading prevede dei ritocchi periodici dopo qualche mese. La laminazione invece è un trattamento cumulativo, ovvero i suoi effetti saranno migliori e più duraturi man mano che si ripete il trattamento. Facendolo ogni 30 giorni, sarà più facile vedere risultati ottimali
  • I costi. Il microblading, per sua natura, ha costi più elevati rispetto al trattamento di laminazione alle sopracciglia. Questo perché il microblading è un trattamento più “strutturale” e complesso rispetto alla laminazione.

Quando è meglio fare il microblading

Il microblading è un trattamento utilissimo per chiunque voglia ricostruire la propria arcata sopraccigliare. In particolare, il microblading è adatto per:

  • Sopracciglia rade e molto sottili
  • Sopracciglia assenti, che necessitano di essere ricostruite
  • Sopracciglia molto disordinate e disarmoniche rispetto ai lineamenti del viso
  • Chiunque voglia avere un effetto naturale molto duraturo nel tempo (9-12 mesi)
  • Chiunque voglia smettere di truccare le sopracciglia con la matita ogni giorno

Quando è meglio fare la laminazione sopracciglia

La laminazione alle sopracciglia, invece, è un trattamento perfetto per coloro che:

  • Cercano un modo per nutrire in profondità le sopracciglia naturali
  • Hanno già sopracciglia folte e vogliono solamente “metterle in piega”
  • Vogliono un effetto più uniforme per le sopracciglia, che sembreranno otticamente più piene.

Meglio la laminazione sopracciglia o il microblading?

In realtà non esiste un trattamento migliore dell’altro. Tutto dipende dalle tue esigenze e da quello che desideri ottenere. Questo perché ognuno dei trattamenti ha le sue particolari peculiarità ed è adatto in circostanze differenti. Ad esempio:

  • Hai un’arcata sopraccigliare assente? Puoi ricostruirla da zero con il microblading
  • Hai i peli delle sopracciglia folti e disordinati? Puoi metterli in piega con la laminazione

Come vedi, a diverse esigenze risponde un differente trattamento. Sicuramente una brava professionista saprà indirizzarti verso la soluzione ideale per te.

Prenota i tuoi trattamenti

Ora che hai capito che differenza c’è tra la laminazione sopracciglia e microblading, puoi passare all’azione e migliorare l’aspetto delle tue sopracciglia.
Per prenotare la tua seduta di microblading o laminazione sopracciglia a Roma, contattami subito.